Autori e lettori vol.1

9788891506498 Autori e lettori vol.1 Fabbri Scuola

Autore Zordan Rosetta
Editore Fabbri Scuola
Anno 2019
Materia Antologia italiana
Scuola Media
ISBN 9788891506498

Indice del libro

  • I GENERI E I METODI DELLA NARRAZIONE. 1. La favola. Pagine 2-4.
  • IL GENERE. La favola. CHE COS'È LA FAVOLA. Pagina 6.
  • IL LINGUAGGIO DELLA FAVOLA. Pagina 7.
  • LA FAVOLA ANTICA, TRADIZIONALE. Pagina 8.
  • L'usignolo e lo sparviero. Pagina 9.
  • Le rane chiedono un re. Pagina 10.
  • Favole di Esopo: caccia alla morale! Pagina 12.
  • La tartaruga e la lepre. Pagine 13-14.
  • CURIOSITÀ LINGUISTICHE. Lupus in fabula. Pagina 15.
  • La volpe e la cicogna. Pagina 16.
  • LA FAVOLA NELTEMPO. Pagina 17.
  • La lingua morsa dai denti. Pagina 19.
  • La colomba e la formica. Pagina 20.
  • LA FAVOLA MODERNA. Pagine 22-23.
  • Quando Ba Lena era tanto piccola. Pagine 25-29.
  • STESSA FAVOLA: VERSIONE TRADIZIONALE E MODERNA. Pagina 30.
  • FAVOLA TRADIZIONALE. La volpe e l'uva. Pagina 32.
  • FAVOLA TRADIZIONALE. La Cicala e la Formica. Pagina 33.
  • FAVOLA MODERNA. La cicala e la formica. Pagina 34.
  • FAVOLE SENZA CONFINI. Pagina 36.
  • La vespa e la formica. Pagina 37.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 38.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 39.
  • Il leone, il lupo e la volpe. Pagina 41.
  • I GENERI E I METODI DELLA NARRAZIONE. 2. La fiaba. Pagine 54-57.
  • IL GENERE. La fiaba. Pagine 60-61.
  • Il tempo e lo spazio. Pagina 62.
  • ANALISI GUIDATA DI UNA FIABA. Pagina 63.
  • LA FIABA TRADIZIONALE POPOLARE. Pagina 64.
  • La Fata della Neve. Pagine 65-67.
  • Fate. Bellissime, buone ma anche pericolose. Pagina 69.
  • L'acqua della vita. Pagine 70-74.
  • Rosmarina. Pagine 76-78.
  • LA FIABA D'AUTORE. Pagina 82.
  • L'usignolo. Pagine 83-87.
  • LA FIABA MODERNA. Pagina 90.
  • La strada che non andava in nessun posto. Pagine 91-92.
  • La chitarra magica. Pagine 94-95.
  • VERSIONI MODERNE DI FIABE TRADIZIONALI. Pagine 96-98.
  • Cappuccetto Rosso - Ventesimo secolo. Pagina 99.
  • FIABE «DOPO LE FIABE». Pagine 100-103.
  • FIABE SENZA CONFINI. Pagina 106.
  • CAPPUCCETTO ROSSO NEL MONDO. Pagina 107.
  • Mmadipetsane. Pagine 108-109.
  • MILLE E UNA CENERENTOLA. Pagina 110.
  • Il pesciolino rosso e lo zoccoletto d'oro. Pagine 111-114.
  • APPROFONDIMENTI. Il sogno che si avvera. Pagina 116.
  • CENERENTOLA AL CINEMA. Pagina 117.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 118.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 119.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagine 121-122.
  • PARLARE DI FIABE. Pagine 128-129.
  • LEGGERE per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. Pagina 130.
  • I GENERI E I METODI DELLA NARRAZIONE. 3. La leggenda. Pagine 136-139.
  • IL GENERE. La leggenda. Pagina 140.
  • TIPI DI LEGGENDA. Pagina 141.
  • LEGGENDE D'ITALIA. Pagine 142-144.
  • La campana di Atri. Pagine 146-148.
  • Le orme di sant'Agata. Pagine 150-151.
  • Le launeddas. Pagine 153-154.
  • Leggende di piatti tipici regionali. Pagine 156-157.
  • LEGGENDE D'EUROPA. Pagine 158-160.
  • Mures e Olt: due fiumi di lacrime. Leggenda romena. Pagine 162-163.
  • LEGGENDE DEL MONDO. Pagine 165-166.
  • Le due gobbe. Leggenda africana. Pagine 168-170.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 172.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 173.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagine 175-176.
  • LO SCOGLIO DI PIZZOMUNNO. Pagina 181.
  • LEGGERE per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. Pagine 182-183.
  • L'ORIGINE DI VICENZA. Pagina 187.
  • I GENERI E I METODI DELLA NARRAZIONE. 4. L'avventura. Pagine 188-192.
  • IL TIPO DI TESTO. Il testo narrativo. Pagina 194.
  • LE TECNICHE NARRATIVE. Pagina 195.
  • Tipi di sequenze. Pagina 196.
  • IL GENERE. Il racconto d'avventura. Pagine 198-199.
  • GLI EROI DELL'AVVENTURA. Pagine 200-202.
  • ALTRI LINGUAGGI. L'AVVENTURA NEI FUMETTI. Pagina 204.
  • SFIDE IMPOSSIBILI E PROVE DI CORAGGIO. Pagine 205-208.
  • A quel punto vidi l'ombra. Pagine 211-214.
  • APPROFONDIMENTI. Il viaggio e la lotta per la sopravvivenza. Pagina 216.
  • ALLA RICERCA DI TESORI. Pagine 217-219.
  • Pirati di ieri e di oggi. Pagina 220.
  • Novanta chili d'oro. Pagine 221-223.
  • A TU PER TU CON BESTIE FEROCI. Pagine 225-228.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 230.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 231.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagine 233-235.
  • L'AVVENTURA è SEMPRE MASCHILE? OPINIONI A CONFRONTO. Pagina 239.
  • LEGGERE per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. Pagine 240-241.
  • I GENERI E I METODI DELLA NARRAZIONE. 5. Il fantasy. Pagine 246-250.
  • IL GENERE. Il racconto fantasy. Pagine 252-254.
  • POTERI MAGICI E MONDI IMMAGINARI. Pagine 255-258.
  • Nel paese di Narnia. Pagine 260-264.
  • Le creature fantasy. Pagina 266.
  • IL BENE CONTRO IL MALE. Pagine 267-270.
  • Vivere richiede coraggio. Pagine 272-274.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 276.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 277.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagine 279-280.
  • ASCOLTARE UNA STORIA FANASY. Pagina 284.
  • LEGGERE per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. Pagine 288-289.
  • I PERCORSI TESTUALI. Il testo descrittivo. Pagine 294-298.
  • LA DESCRIZIONE DI UNA PERSONA. Pagina 300.
  • LA DESCRIZIONE DI UNA PERSONA: OGGETTIVA E SOGGETTIVA. Pagina 301.
  • LA DESCRIZIONE DI UNA PERSONA: LE INFORMAZIONI IMPLICITE. Pagina 302.
  • LA DESCRIZIONE DI UNA PERSONA: CRITERI PER ORDINARE LE INFORMAZIONI. Pagina 303.
  • Ursula. Pagina 304.
  • Gaio Giulio Cesare. Pagina 306.
  • Capitan Hardcastle. Pagine 307-308.
  • LA DESCRIZIONE DI UN ANIMALE. Pagine 314-315.
  • Il fagiano di monte. Pagina 316.
  • Per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. Pagine 317-318.
  • LA DESCRIZIONE DI UN OGGETTO. Pagina 324.
  • DESCRIZIONE SOGGETTIVA. Pagina 325.
  • La casa delle bambole. Pagine 326-327.
  • DESCRIZIONE OGGETTIVA. Pagina 330.
  • LA DESCRIZIONE DI UN LUOGO IN FUNZIONE DIUNO SCOPO. Pagine 331-332.
  • LA DESCRIZIONE DI UN LUOGO: LA TECNICA SENSORIALE. Pagina 333.
  • Incanto e mistero nello Harz. Pagine 334-335.
  • IL TESTO REGOLATIVO. Pagine 340-341.
  • Palla staffetta. Pagina 342.
  • Per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. Pagine 344-345.
  • IL TESTO ESPOSITIVO. CHE COS'È IL TESTO ESPOSITIVO. Pagina 350.
  • PRINCIPALI CARATTERISTICHE. Pagina 351.
  • Il libro più bello del mondo. Pagine 352-353.
  • La figura del sacerdote nell'antica Grecia. Pagine 354-355.
  • Per allenarsi alla PROVA NAZIOALE INVALSI. Pagine 357-358.
  • TESTI MISTI E NON CONTINUI. Pagina 362.
  • Per allenarsi alla PROVA NAZIONALE INVALSI. TESTO ESPOSITIVO MISTO. Pagine 364-365.
  • IO E LA MIA FAMIGLIA. Pagine 372-374.
  • Approfondimenti: La famiglia italiana nel tempo. Pagina 376.
  • FIGURE FAMILIARI INDIMENTICABILI. Pagine 377-378.
  • Altri linguaggi. La famiglia nell’arte. Pagina 380.
  • Diverso da tutti gli altri. Pagine 381-383.
  • Il ciliegio del nonno. Pagine 385-387.
  • SCENE DI VITA FAMILIARE: INCONTRI E SCONTRI. Pagine 389-391.
  • La figlia. Pagine 393-395.
  • LABORATORIO DI CITTADINAZA ATTIVA. Pagina 397.
  • I FIGLI OSSERVANO E GIUDICANO. Pagina 404.
  • Come una mosca nella tela del ragno. Pagine 407-409.
  • APPROFONDIMENTI. Pagina 411.
  • ALTRI LINGUAGGI IL CINEMA. Pagina 412.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 413.
  • VERIFICA.FORMATIVA.AUTOVALUTATIVA. Pagina 414.
  • LEGGERE per allenarsi alla PROVA INVALSI. Pagine 422-423.
  • LA FAMIGLIA: COMMENTARE UNA CANZONE. Pagina 427.
  • IN CLASSE: STAR BENE INSIEME. Pagina 430.
  • COMPAGNI DI CLASSE E INSEGNANTI. Pagine 434-435.
  • Il piantagrane. Pagine 438-440.
  • ALTRI LINGUAGGI.LA SCUOLA DELL’ARTE. Pagina 442.
  • Questo vale più dell'inglese. Pagine 443-445.
  • Un'insegnante severa ma giusta. Pagina 447-448.
  • NO AL BULLISMO. Pagina 452-455.
  • Ci siamo noi a difenderti! Pagina 457-459.
  • Che cos’è il bullismo. Pagina 461-463.
  • SÌ ALLA SCUOLA MULTIETNICA. Pagina 464-467.
  • Il diritto all’istruzione. Pagina 469.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 470.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 471.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagine 472-473.
  • LEGGERE per allenarsi allea PROVA DI INVALSI. Pagine 480-482.
  • STORIE DI GIOCATTOLI PER RIFLETTERE. Pagine 488-492.
  • Era la «mia» palla. Pagine 494-496.
  • COMPAGNI DI GIOCO E DI AVVENTURE. Pagine 498-501.
  • L'evaporazione delle angurie. Pagine 503-506.
  • A CHE VIDEOGIOCO GIOCHIAMO. Pagina 510.
  • I videogiochi. Pagina 512.
  • Acquistare un videogioco non è un gioco. Pagina 513.
  • IL DIRITTO AL GIOCO. Pagine 514-515.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL GIOCO DELL’ARTE. Pagina 517.
  • Gara di lettura. Pagine 518-519.
  • ALTRI LINGUAGGI. IL CINEMA. Pagina 524.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 525.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagina 526-528.
  • LEGGERE per allenarsi allea PROVA DI INVALSI. Pagine 534-535.
  • INDIMENTICANBILI ESPERIENZE, DI VITA CON GLI ANINALI. Pagine 547-549.
  • Dea. Pagine 551-552.
  • ALTRI LINGUAGGI. GLI ANIMALI E L’ARTE. Pagina 554.
  • NO ALLA SOFFRENZA E ALL’ABBANDONO DEGLI ANIMALI. Pagine 555-557.
  • La Dichiarazione Universale. Dei Diritti dell’Animale. Pagine 558-559.
  • A cento chilometri da casa. Pagine 560-561.
  • LA NATURA TRA DISTRUZIONE E PROTEZIONE. Pagine 566-569.
  • Le aree protette. Pagine 571-572.
  • Il decalogo del “visitatore modello” di un parco. Pagina 574.
  • ALBERI E BOSCHI: IN DIFESA DI UN MONDO PIU’ VERDE. Pagine 575-577.
  • L'uomo che piantava gli alberi. Pagine 579-582.
  • ALTRI LINGUAGGI IL CINEMA. Pagina 584.
  • PER LA TUA BIBLIOTECA. Pagina 585.
  • VERIFICA FORMATIVA AUTOVALUTATIVA. Pagine 586-587.
  • UNA CANZONE «AMBIENTALISTA». Pagina 596.
  • L'ESSENZA DELLA VITA. Pagina 599.
  • AMICIZIA E FEDELTA’. Pagina 600-601.
  • Il pappagallo e l’ albero. Pagine 602-603.
  • BONTÀ E GENEROSITÀ. Pagina 604.
  • Il più grande dei maestri. Pagine 605-607.
  • COMPASSIONE E GRATITUDINE. Pagine 608-609.
  • Una semplice parola. Pagina 610-611.
  • PAZIENZA, UMILTÀ E IMPEGNO. Pagine 612-613.
  • Il cane di pietra. Pagine 614-615.
  • DIGNITÀ E RISPETTO. Pagina 616.
  • Il bue nero. Pagina 617.
  • CONVIVENZA SENZA PREGIUDIZI. Pagina 618-619.
  • PAROLE IN VERSI E PAROLE IN SCENA. 1. La poesia. Pagine 620-622.
  • CHE COSE LA POESIA? LA PAROLA Al POETI Pagina 623.
  • GLI STRUMENTI DEL POETA. Il verso, la strofa e la rima. Pagina 624.
  • IL VERSO E L’ACCENTO RITMICO. Pagina 625.
  • LA RIMA. Pagina 626.
  • Un fungo. Pagina 627.
  • La danza della neve. Pagina 628.
  • Già la pioggia è con noi. Pagina 629.
  • IL LINGUAGGIO DEL POETA. Le figure retoriche. Pagine 630-631.
  • L'onda. Pagina 632.
  • La fontana malata. Pagina 633.
  • Il tuono. Pagina 634.
  • Il risveglio del vento. Pagina 635.
  • LA FILASTROCCA: SUONI E RITMI. Pagina 636.
  • Gli odori dei mestieri. Pagina 637.
  • Uomo a pendolo. Pagina 638.
  • FORMULE MAGICHE PER TUTTI I GIORNI. Pagina 639.
  • IL LIMERICK: BIZZARRI PERSONAGGI. Pagina 642.
  • C'era un vecchio di Anagni. Pagina 643.
  • Un signore di nome Filiberto. Pagina 644.
  • L'albero Natale. Pagina 645.
  • Autoritratto. Pagina 647.
  • LA POESIA: LETTURA ESPRESSIVA. Pagina 648.
  • Rima senza perdono. Pagina 650.
  • Mancanza di spirito. Pagina 651.
  • GLI AFFETTI FAMILIARI. Pagina 652.
  • A mio padre. Pagina 654.
  • Genitori. Pagina 656.
  • POESIE «IN SILENZIO». Pagina 658.
  • Quando ti porto balocchi variopinti. Pagina 659.
  • Monete rosse. Pagina 663.
  • IL POETA OSSERVA E DESCRIVE GLI ANIMALI. Pagina 664.
  • Il gatto in un appartamento vuoto. Pagine 666-667.
  • Il bagno del passero. Pagina 668.
  • La pantera. Pagina 669.
  • IL POETA DESCRIVE E DIFENDE LA NATURA. Pagina 670.
  • Mascherata di peschi. Pagina 672.
  • Cuore di legno. Pagina 673.
  • Versicoli quasi ecologici. Pagina 675.
  • LA NATURA NELLA POESIA LIRICA GRECA. Pagina 676.
  • EMOZIONI E SENTIMENTI. Pagina 678.
  • La trombettina. Pagina 680.
  • Natale. Pagina 682.
  • Vera infelicità. Pagina 684.
  • Sono contento. Pagina 686.
  • Quell'uomo tra le case. Pagina 687.
  • MESSAGGI POETICI. Pagina 688.
  • Non abbandonarti. Pagina 689.
  • Canta il sogno del mondo. Pagina 690.
  • Figliolo, ti dirò una cosa. Pagina 691.
  • VERIFICA FORMATIA AUTOVALUTATIVA. Pagina 693.
  • ASCOLTARE POESIE IN DIALETTO. Pagina 697.
  • LE ORIGINI DEL TEATRO. Pagina 702.
  • IL TEATRO GRECO. Pagina 705.
  • I generi Pagine 706-707.
  • Aiace. Pagine 708-709.
  • IL TEATRO ROMANO. Pagina 710-711.
  • IL TEATRO MEDIEVALE. Pagina 714-716.
  • La richiesta del giullare. Pagina 717-718.
  • LABORATORIO TEATRALE. Pagina 719.
  • LA STRUTTURA DI UN COPIONE Pagina 722-723.
  • TUTTI IN SCENA. Pagine 724-725.
  • Piedona, Polliciona, Chiappona: tre fate per una principessa. Pagina 726-733
  • LA STORIA Tra narrazione e informazione. Pagina 735.
  • L'ANTICHITÀ GRECO-ROMANA. Pagina 736-739.
  • LA SOCIETA’ MEDIEVALE. Pagine 745-747.
  • Melisenda e il suo falcone. Pagine 749-752.
  • L'apprendista guantaio. Pagine 753-755.
  • CORPORAZIONI PARTICOLARI: LE UNIVERSITÀ Pagina 756.