LUCI SULLA STORIA 1 / IL MEDIOEVO

9788869106934 LUCI SULLA STORIA 1 / IL MEDIOEVO B.MONDADORI

Autore M MORPURGO / A MARZOMAGNO / F BARGIGIA
Editore B.MONDADORI
Anno 2021
Materia Storia
Scuola Media
ISBN 9788869106934

Leggi il libro

Indice del libro

  • 4 . Gli Unni di Attila tentano l'invasione dell'Italia. Pagina 2.
  • Capitolo 1 . La grandezza dell’Impero romano. Pagina 29.
  • LEZIONE 1 . L’IMPERO ROMANO AL SUO APICE. Pagina 30.
  • 2 . Nel III secolo l'influenza dell'esercito aumenta. Pagina 31.
  • 4 . Gli aristocratici possiedono sontuose ville. Pagina 32.
  • "Una parte della villa era decorata con marmi, affreschi e mosaici." Pagina 33.
  • LEZIONE 2 . LE RELIGIONI DELL’IMPERO E IL CRISTIANESIMO. Pagine 34-35.
  • 4 . La predicazione di Gesù presenta un nuovo messaggio. Pagina 36.
  • 5 . San Paolo diffonde il messaggio di Gesù. Pagina 37.
  • 7 . I cristiani si diffondono nell’Impero. Pagina 38.
  • LEZIONE 3 . LE RIFORME DI DIOCLEZIANO E DI COSTANTINO. Pagina 39.
  • LEGGO LA FONTE. Il gruppo dei Tetrarchi. Pagina 40.
  • LEZIONE 3 . L’IMPERO CRISTIANO. Pagina 41.
  • 2 . Il cristianesimo si impone come la religione più importante dell’Impero. Pagina 42.
  • ARTE E LETTERATURA. L’arte dei primi cristiani. Pagina 43.
  • SALUTE E ALIMENTAZIONE. A tavola con i Romani. Pagine 44-45.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Gli dèi allo specchio. Pagine 46-47.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 48-54.
  • Capitolo 2 . I barbari nell’Impero romano. Pagina 55.
  • LEZIONE 1 . L'IMPERO IN OCCIDENTE: LA FRONTIERA E L'ESERCITO. Pagine 56-57.
  • 4 . L’esercito romano arruola i barbari. Pagina 58.
  • LEZIONE 2 . IL CROLLO DELL’IMPERO ROMANO D’OCCIDENTE. Pagina 59.
  • 2 . Britannia e Gallia diventano indipendenti. Pagina 60.
  • 5 . La deposizione dell’imperatore Romolo Augustolo e il regno di Teodorico. Pagina 62.
  • LEZIONE 3 . I NUOVI REGNI DOPO ROMA. Pagina 63.
  • 2 . Si formano nuovi regni indipendenti. Pagina 64.
  • 4 . Nasce una nuova aristocrazia militare. Pagina 65.
  • LEZIONE 4 . GIUSTINIANO E L’IMPERO D’ORIENTE. Pagina 66.
  • OSSERVO LA CARTA. LE CONQUISTE DI GIUSTINIANO. Pagina 67.
  • 4 . Giustiniano rinnova e abbellisce la capitale Costantinopoli. Pagine 68-69.
  • LEZIONE 5 . L’ITALIA LONGOBARDA. Pagina 70.
  • 2 . L’Italia è divisa tra Longobardi e Bizantini. Pagina 71.
  • 3 . Con Rotari il Regno longobardo ha la sua legge. Pagina 72.
  • 4 . Pavia diventa la capitale del Regno. Pagina 73.
  • ARTE E LETTERATURA. Che cosa ci resta dei Longobardi? Pagine 74-75.
  • MODA E COSTUME. La moda dei Longobardi. Pagina 76.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 77-83.
  • Capitolo 3 . La vita nell’Alto Medioevo. Pagina 83.
  • LEZIONE 1 . I COMMERCI SI RIDUCONO E LE CITTÀ CAMBIANO VOLTO. Pagina 84.
  • 3 . Le città si trasformano e diventano più piccole. Pagina 85.
  • LEZIONE 2 . UN MODO DI VILLAGGI. Pagina 86.
  • "Nell'Alto Medioevo i contadini liberi si unirono in nuove comunità, che fondarono i villaggi." Pagina 87.
  • LEZIONE 3 . LE CHIESE DELL’ALTO MEDIOEVO. Pagina 88.
  • 2 . Alcune Chiese diventano più importanti. Pagine 89-90.
  • 4 . Il concilio di Calcedonia definisce il culto “ortodosso”. Pagina 91.
  • LEZIONE 4 . I MONASTERI IN ORIENTE E IN OCCIDENTE. Pagina 92.
  • 3 . Il monachesimo si diffonde in Occidente. Pagina 93.
  • 5 . I monasteri sono centri di potere. Pagine 94-95.
  • SAUTE E ALIMENTAZIONE. A tavola con i contadini. Pagine 96-97.
  • ARTE E LETTERATURA. L’arte di scrivere e miniare. Pagine 98-99.
  • DAL PASSATO AL FUTURO. SPRECANDO MENO, CI SARÀ PIÙ CIBO PER TUTTI. Pagine 100-101.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 102-106.
  • Capitolo 4 . L’islam e la formazione dell’Impero arabo. Pagina 107.
  • LEZIONE 1 . LA NASCITA DELL’ISLAM. Pagina 108.
  • 2 . I beduini sono i veri "signori del deserto". Pagina 109.
  • LEGGO LA FONTE. Maometto e la rivelazione. Pagina 110.
  • LEZIONE 2 . LE CARATTERISTICHE DEL NUOVO CULTO. Pagina 111.
  • 3 . La fede islamica si fonda su "cinque pilastri". Pagina 112.
  • 5 . La legge religiosa regola anche la convivenza civile. Pagina 113.
  • 6 . La moschea è l'edificio in cui pregano i musulmani. Pagine 114-115.
  • LEZIONE 3 . L'IMPERO ARABO SI ESPANDE. Pagina 116.
  • 3 . Gli Omayyiadi fondano una dinastia. Pagina 117.
  • OSSERVO LA CARTA. L'ESPANSIONE ARABA TRA IL VII (settimo) E VIII (ottavo) SECOLO. Pagina 118.
  • LEZIONE 4 . L'IMPERO ARABO SI ORGANIZZA Pagina 119.
  • 2 . L’impero si avvale di un’efficiente amministrazione. Pagina 120.
  • 4 . L’impero gestisce una rete commerciale globale. Pagina 121.
  • ARTE E LETTERATURA. Splendori islamici. Pagine 122-123.
  • SCIENZE E TECNOLOGIA. L’epoca d’oro della scienza araba. Pagine 124-125.
  • SALUTE E ALIMENTAZIONE. A tavola con gli Arabi. Pagine 126-127.
  • LA TOLLERANZA FAVORISCE LA PACE E PROMUOVE LA GIUSTIZIA. Pagine 128-129.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 130-136.
  • Capitolo 5 . Carlo Mago e l’Europa carolingia. Pagina 137.
  • LEZIONE 1 . IL REGNO FRANCO. Pagina 138.
  • 3 . Carlo Martello riunifica il Regno franco. Pagina 139.
  • 4 . Pipino il Breve si impossessa del Regno con un colpo di Stato. Pagina 140.
  • 6 . ed estende il Regno dei Franchi. Pagina 141.
  • LEZIONE 2 . IMPERO CAROLINGIO. Pagina 142.
  • 2 . L'Impero carolingio si differenzia per molti aspetti dall'antico Impero romano. Pagina 143.
  • 4 . Carlo Magno organizza l’Impero… Pagina 144.
  • 5 . e si avvale del patto di vassallaggio. Pagina 145.
  • 6 . Carlo Magno emana nuove leggi e sostiene la Chiesa di Roma. Pagina 146.
  • 7 . Carlo sostiene la cultura e l'arte. Pagina 147.
  • LEZIONE 3 . L’IMPERO SI DIVIDE: EMERGONO I POTERI LOCALI. Pagina 148.
  • 2 . Il potere regio diventa sempre più debole. Pagina 149.
  • 4 . Nascono le signorie locali. Pagina 150.
  • LEZIONE 4 . CITTÀ E CASTELLI. Pagina 151.
  • 3 . Si diffondono i castelli, centri del potere signorile. Pagine 152-153.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Combattere nell’esercito di Carlo. Pagine 154-155.
  • ARTE E LETTERATURA. Una cultura di pochi e per pochi. Pagine 156-157.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 158-164.
  • Capitolo 6 . X (decimo) secolo: il Medioevo a una svolta. Pagina 165.
  • LEZIONE 1 . IL “SECOLO DI FERRO”. Pagina 166.
  • 2 . Dalla Scandinavia arrivano i Vichinghi. Pagina 167.
  • 4 . I Vichinghi si stabiliscono in Normandia. Pagina 168.
  • LEZIONE 2 . GLI ARABI E IL MEDITERRANEO. Pagina 169.
  • 3 . In Spagna si afferma il califfato di Cordoba. Pagina 170.
  • 5 . Il Mediterraneo diventa un mare di mercanti e pirati. Pagina 171.
  • LEZIONE 3 . IN GERMANIA GLI OTTONI DIVENTANO IMPERATORI. Pagina 172.
  • 2 . Ottone I (primo) diventa imperatore. Pagina 173.
  • 4 . quella degli Ottoni è un'epoca di contrasti, ma anche di fioritura culturale. Pagine 174-175.
  • LEZIONE 4 . AGRICOLTURA E SOCIETÀ SI TRASFORMANO. Pagina 176.
  • LEGGO LA FONTE. Innovazioni tecniche applicate all'agricoltura. Pagina 177.
  • 4 . I contadini dipendono dal signore. Pagina 178.
  • LEZIONE 5 . LA RIPRESA DEI COMMERCI. Pagina 179.
  • 2 . Si sviluppano le produzioni artigianali. Pagina 180.
  • 4 . Finanza e banche muovono i primi passi. Pagina 181.
  • SCIENZA E TECNOLOGIA. Navigare nel Medioevo. Pagine 182-183.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Vita da cavalieri. Pagine 184-185.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 186-200.
  • Capitolo 7 . La Chiesa e gli Imperi nel Basso Medioevo. Pagina 201.
  • LEZIONE 1 . LA RINASCITA DEL MONDO URBANO. Pagina 202.
  • 3 . Emergono le figure dei mercanti e degli artigiani. Pagina 203.
  • LEZIONE 2 . L’ASCESA DEL PAPATO E LO SCONTRO CON L’IMPERO. Pagina 204.
  • IL SINODO DEL CADAVERE. Pagina 205.
  • 5 . Gregorio VII (settimo) afferma la supremazia del papa. Pagina 206.
  • 7 . Il concordato di Worms segna una tregua tra Papato e Impero. Pagina 207.
  • LEZIONE 3 . L’IMPERO ROMANO D’ORIENTE E LA MINACCIA TURCA. Pagina 208.
  • 2 . I Turchi invadono l’Anatolia e si dirigono verso la capitele. Pagina 209.
  • 3 . Costantinopoli è la città più grande d'Europa. Pagine 210-211.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Il nuovo aspetto delle città. Pagine 212-213.
  • ARTE E LETTERATURA. Le abbazie di Cluny e Citeaux. Pagine 214-215.
  • DAL PASSATO AL FUTURO. I DIRITTI NEGATI ALLE DONNE E L’OBIETTIVO DELLA PARITÀ DI GENERE. Pagine 216-217.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 218-224.
  • Capitolo 8 . Le crociate e il Lontano Oriente. Pagina 225.
  • LEZIONE 1 . I REGNI NORMANNI E LE CITTÀ MARINARE. Pagina 226.
  • 3 . I Normanni creano un regno nell’Italia meridionale. Pagina 227.
  • 4 . Emergono Genova, Pisa e Venezia. Pagina 228.
  • LEZIONE 2 . LA FINE DI AL-ANDALUS. Pagina 229.
  • 2 . In Spagna si affermano gli Almoravidi e il Regno di Castiglia. Pagina 230.
  • LEZIONE 3 . LA PRIMA CROCIATA E I REGNI LATINI D'ORIENTE. Pagina 231.
  • 2 . La prima crociata: Gerusalemme è conquistata. Pagina 232.
  • 3 . Nascono i regni latini d’Oriente. Pagina 233.
  • LEZIONE 4 . IL FALLIMENTO DELLE CROCIATE. Pagina 234.
  • 2 . La quarta crociata si rivolge contro Costantinopoli. Pagina 235.
  • LEZIONE 5 . GLI IMPERI DEL LONTANO ORIENTE. Pagina 236.
  • 3 . Nelle steppe orientali i Mongoli creano un impero. Pagina 237.
  • 5 . L’Impero cinese è vasto e prospero. Pagine 238-239.
  • ARTE E LETTERATURA. Cronaca di una conquista. Pagine 240-241.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Pellegrini in viaggio. Pagine 242-243.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 244-250.
  • Capitolo 9 . L’epoca dei Comuni. Pagina 251.
  • LEZIONE 1 . LIBERE CITTÀ E COMUNI IN EUROPA E IN ITALIA. Pagina 252.
  • 2 . In I Italia nascono i “Comuni". Pagina 253.
  • 3 . I Comuni non fioriscono in tutta la penisola. Pagina 254.
  • LEZIONE 2 . I CONTRASTI NEI COMUNI E LA LOTTA CON L’IMPERO. Pagina 255.
  • 2 . Iniziano gli scontri fra guelfi e ghibellini. Pagina 256.
  • 3 . Federico I (primo) il Barbarossa scende in Italia. Pagina 257.
  • 5 . I Comuni reagiscono e creano la Lega lombarda. Pagina 258.
  • LEZIONE 3 . LA CIVILTÀ COMUNALE NEL DUECENTO. Pagina 259.
  • 3 . Le città crescono e diventano centri culturali. Pagine 260-261.
  • MODA E COSTUME. Stoffe pregiate e abiti colorati. Pagine 262-263.
  • SOCIETÀ E CULTURA. I COMUNI IN BATTAGLIA. Pagine 264-265.
  • DAL PASSATO AL FUTURO.COM’ERANO I COMUNI DI IERI, COME SONO I COMUNI DI OGGI. Pagine 266-267.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 268-272.
  • Capitolo 10 . Lo scontro fra Chiesa e Impero. Pagina 273.
  • LEZIONE 1 . IL PRIMATO DEL PAPA E LA CHIESA DEL XIII (tredicesimo) SECOLO. Pagine 274-275.
  • 4 . Francesco fonda l’Ordine dei frati minori. Pagine 276-277.
  • L'INQUISIZIONE. Pagina 278.
  • LEZIONE 2 . FEDERICO II (secondo) DI SVEVIA IMPERATORE. Pagina 279.
  • 3 . La crociata di Federico si conclude con un accordo. Pagina 280.
  • LEGGO LA FONTE. Il potere è del re. Pagina 281.
  • LEZIONE 3 . L’IMPERO DOPO GLI SVEVI. Pagina 282.
  • 3 . L’Impero passa alla casata degli Asburgo. Pagina 283.
  • LEZIONE 4 . LA CRISI DELLA CHIESA. Pagina 284.
  • LEGGO LA FONTE. Il primo giubileo Pagina 285.
  • 4 . La sede del Papato viene spostata ad Avignone. Pagina 286.
  • 5 . La Chiesa è lacerata dal Grande scisma d'Occidente. Pagina 287.
  • ARTE E LETTERATURA. Francesco nella letteratura e nell’arte. Pagine 288-289.
  • SOCIETÀ E CULTURA. I luoghi e il mito di Federico II (secondo). Pagine 290-291.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 292-29(undicesimo)
  • Capitolo 11 . L’origine degli Stati europei. Pagina 299.
  • LEZIONE 1 . SI RAFFORZANO I POTERI DEI RE. Pagina 300.
  • 2 . I re scelgono i funzionari tra la nascente "borghesia". Pagina 301.
  • 4 . Nascono i parlamenti. Pagina 302.
  • "I parlamenti furono un elemento importante per il rafforzamento delle monarchie." Pagina 303.
  • LEZIONE 2 . REGNI E REPUBBLICHE IN EUROPA. Pagina 304.
  • 2 . ma inizia lo scontro con l'Inghilterra. Pagina 305.
  • I RE TAUMATURGHI. Pagina 306.
  • 4 . Il Regno d'Inghilterra si espande. Pagina 307.
  • SALUTE E ALIMENTAZIONE.I limiti della medicina medievale. Pagine 308-309.
  • MODA E COSTUME. La festa e il gioco nel Medioevo. Pagine 310-311.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 312-316.
  • Capitolo 12 . La peste e le trasformazioni del Trecento. Pagina 317.
  • LEZIONE 1 . LE CARESTIE E LA PESTE. Pagina 318.
  • Cittadinanza. UN NUOVO EQUILIBRIO TRA POPOLAZIONE, RISORSE E AMBIENTE. Pagina 319.
  • 3 . Nel 1348 l’epidemia di peste diventa pandemia. Pagina 320.
  • LEZIONE 2 . LE CONSEGUENZE SOCIALI ED ECONOMICHE DELLA PESTE. Pagina 321.
  • 3 . I proprietari stipulano nuovi contratti con i contadini. Pagine 322-323.
  • LEZIONE 3 . UNA SOCIETÀ IN FERMENTO: LE RIVOLTE POPOLARI. Pagina 324.
  • LEGGO LA FONTE. Un episodio della Jacquerie. Pagina 325.
  • SALUTE E ALIMENTAZIONE. L’Europa è inerme di fronte alla peste. Pagine 326-327.
  • ARTE E ELETTERATURA. Racconti e immagini sulla peste. Pagine 328-329.
  • DAL PASSATO AL FUTURO. LA LOTTA CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIAMATICO: UN IMPEGNO URGENTE. Pagine 330-331.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 332-338.
  • Capitolo 13 . Regni e imperi fra XIV (quattordicesimo) e XV (quindicesimo) secolo. Pagina 339.
  • LEZIONE 1 . FRANCIA E INGHILTERRA: CENTO ANNI DI GUERRA. Pagina 340.
  • 3 . che durerà più di cento anni. Pagina 341.
  • 4 . Nelle guerre dei secoli XIV (quattordicesimo) e XV (quindicesimo) vengono impiegate nuove armi. Pagina 342.
  • 5 . Si rafforza il potere del re di Francia. Pagina 343
  • LEZIONE 2 . I REGNI IBERICI. Pagina 344.
  • 2 . La monarchia spagnola perseguita ebrei e musulmani Pagina 345.
  • 3 . Il Regno del Portogallo percorre le rotte dell'Atlantico. Pagina 346.
  • LEZIONE 3 . L'IMPERO, L'EUROPA ORIENTALE E GLI OTTOMANI. Pagina 347.
  • 3 . I Turchi ottomani conquistano l’Anatolia e la penisola Balcanica. Pagina 348.
  • CITTADINANZA. LE TENSIONI TRA MUSULMANI E CRISTIANI NELLA PENISOLA BALCANICA. Pagina 349.
  • 6 . Le fondamenta della potenza ottomana. Pagina 350.
  • "L'Impero ottomano era uno stato ricco, forte e accentrato." Pagina 351.
  • SCIENZE E TECNOLOGIA. Una grande battaglia: Azincourt 1415. Pagine 352-353.
  • ARTE E LETTERATURA. Nascono le capitali. Pagine 354-355.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 356-362.
  • Capitolo 14 . Gli Stati regionali italiani. Pagina 363.
  • LEZIONE 1 . DAI COMUNI AGLI STATI REGIONALI. Pagina 364.
  • 2 . Si affermano gli Stati regionali. Pagina 365.
  • LEZIONE 2 . L'ESPANSIONE DI MILANO E VENEZIA. Pagina 366.
  • 2 . Si rafforza la Repubblica di Venezia. Pagina 367.
  • 4 . Il Ducato di Milano diventa uno Stato prospero. Pagine 368-369.
  • LEZIONE 3 . FIRENZE, LO STATO DELLA CHIESA E IL REGNO DI NAPOLI. Pagina 370.
  • LEGGO LA FONTE. Un "magnifico" mecenate. Pagina 371.
  • 4 . Gli Aragonesi conquistano il Regno di Napoli. Pagine 372-373.
  • SCIENZA E TECNOLOGIA. Scienziati e ingegneri geniali. Pagina 374-375.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Il mestiere di fare la guerra. Pagine 376-377.
  • DAL PASSATO AL FUTURO. CITTÀ E COMUNITÀ SOSTENIBILI, OSSIA CITTÀ A MISURA D’UOMO. Pagine 378-379.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 380-386.
  • Capitolo 15 . L’umanesimo e il Rinascimento. Pagina 387.
  • LEZIONE 1 . LA CULTURA UMANISTICA Dà VITA AL RINASCIMENTO. Pagina 388.
  • 3 . Si riscopre la cultura greca e romana. Pagina 389.
  • LEGGO LA FONTE. L'entusiasmo per il ritrovamento di un antico testo. Pagina 390.
  • LEZIONE 2 . IL RINASCIMENTO INAUGURA L'ETÀ MODERNA. Pagina 391.
  • 2 . Si affermano una nuova architettura e una nuova arte. Pagine 392-393.
  • 3 . Le corti italiane attirano artisti e architetti. Pagina 394.
  • 4 . Vengono perfezionate due importanti tecnologie: la carta e la stampa. Pagina 395.
  • SALUTE E ALIMENTAZIONE. Banchetti da signori e malattie. Pagine 396-397.
  • SOCIETÀ E CULTURA. Le donne del Rinascimento. Pagine 398-399.
  • SINTESI ATTIVA. Pagine 400-405.